storia1

La storia

Il sogno di Padre Giuseppe Ronchi:
realizzare un elisir dal gusto inconfondibile!

Puglia, inizi dell’800. Ad Altamura il frate cappuccino Giuseppe Ronchi lavora da tempo ad un elisir che parli di pazienza, che segua i ritmi lenti e scanditi della natura, che esprima tutta la qualità di un sapere d’abbazia gelosamente custodito per secoli.

Un giorno, in una calda giornata di fine agosto, osservando il noceto del chiostro, l’illuminazione!

Raccolte con delicata premura le noci ancora nel mallo verde iniziò a creare…comincia così la storia di quello che oggi è diventato un simbolo della tradizione liquoristica per tutto il Sud Italia.